Come guidare una bicicletta elettrica (nel modo giusto)

La maggior parte delle persone imparano a guidare la loro bici elettrica come una bici convenzionale: ricevono una spinta, iniziano a pedalare, cambiano qualche marcia, ed è fatta. C’è da aspettarselo, dato che le biciclette elettriche e quelle normali funzionano in modo molto simile. A differenziarle sono solo un motore e una batteria.

Ma sapevi che ci sono modi particolari di usare la tua bici elettrica che ti permetteranno di andare più veloce, più lontano e, soprattutto, in maniera più sicura?

Per esempio, avere una cadenza di pedalata più veloce non solo può rendere la guida più fluida, ma può anche aiutare a conservare la batteria. Questo va un po’ contro la logica del ciclismo convenzionale in qualche modo!

Questo articolo è inteso come una rassegna su come guidare correttamente una bici elettrica. Forse stai cercando di comprare e vuoi indagare prima su come usarne una. Forse possiedi già una ebike e stai cercando qualche consiglio in più. Qui troverai tutte le informazioni che cerchi!

Quindi resta nei paraggi e scopri quanto sia facile e divertente guidare una bici elettrica.

Capire come funziona la tua bici elettrica

Senza complicare troppo le cose, le bici elettriche sono essenzialmente uguali alle bici convenzionali a propulsione umana con qualche campanello e fischietto in più. Lavorando in tandem l’uno con l’altro, questi componenti aggiunti rendono il viaggio più fluido e veloce.

Il concetto di una ebike è semplice: aggiungendo un motore a una normale bicicletta e alimentandolo con una batteria, le ruote di una bicicletta possono essere fatte girare con meno assistenza da parte del ciclista. Molte bici elettriche moderne incorporano anche sensori interni e computer di base per aiutare a regolare l’intero sistema.

Ecco le parti che dovresti conoscere prima di guidare la tua bici elettrica:

 

  • Motore – ti aiuta a pedalare e a salvare le gambe su quelle terribili colline. I motori sono disponibili in due varietà: motori mid-drive e motori hub. I motori mid-drive si trovano al centro del telaio e di solito rendono la bici più stabile ed efficiente, al costo di un ingombro extra. I motori al mozzo, che si trovano sulle ruote, sono più facili da installare ma offrono generalmente meno controllo.
  • La batteria – alimenta il motore. Le batterie sono di tutte le forme e dimensioni e richiedono più o meno tempo per essere caricate. La capacità determinerà in gran parte l’autonomia dell’ebike. Le batterie al litio sono considerate di alta qualità perché sono più leggere, hanno una maggiore capacità e durano più a lungo.
  • I freni – si comportano più o meno allo stesso modo nelle bici elettriche come nelle bici normali. Dovrai solo azionarsi un po’ più in anticipo.
  • Il telaio – Le ebike pieghevoli sono molto portatili ma sono molto più corte per compensare le ruote più piccole. Le bici a telaio fisso sono più robuste ma più ingombranti.

 

Come guidare una bici elettrica

Quanto è facile guidare una bici elettrica? Più o meno quanto lo è andare in una bici normale!

couple riding electric bikes together in park

Andare in bicicletta elettrica significa divertirsi, non necessariamente andare veloce.

 

Abbiamo sentito persone chiedere se saper guidare una bici normale è necessario per guidare una bici elettrica e la nostra risposta è sempre “certamente aiuterebbe!” Anche se le bici elettriche richiedono qualche attenzione in più, non sono così diverse dai loro predecessori analogici. Si potrebbe imparare ad andare in bicicletta usando entrambe, infatti.

Diamo per scontato che tu sappia già andare su una bici normale. Fortunatamente, guidare una bici elettrica è molto simile a guidare una bici convenzionale, con alcune cose in più da considerare.

 

Prima del primo giro

La prima cosa è la seguente: devi controllare la tua ebike per poterla effettivamente guidare. Assicurati che:

  1. La tua batteria sia completamente carica o quasi. Più lo è, più lontano sarai in grado di guidare.
  2. Le gomme, i freni e gli ingranaggi funzionino tutti correttamente. Non fa mai male fare un rapido controllo delle gomme per assicurarsi che siano in buone condizioni.
  3. Assicurati che la bici sia montata e funzioni correttamente. Se hai una bicicletta Linky, puoi rivedere i tutorial qui .
  4. Non dimenticare di indossare il casco come sempre!

Se tutto sembra a posto, la prossima cosa è salire in sella. Regola il sellino, controlla gli specchietti, se li hai, e accendi i componenti elettrici. Se hai difficoltà a montare, alcune bici usano un tipo speciale di telaio chiamato step-through, che manca della barra superiore che di solito collega la sella al manubrio. Queste possono essere più facili da guidare per alcune persone.

 

Una volta che hai acceso la tua bici elettrica, controlla che sia selezionata la marcia e la modalità di assistenza appropriate. Già che ci sei, pedala un po’ la bici per assicurarti che il motore risponda.

 

Durante la corsa

La prima cosa che potresti notare è il motore e la pedalata assistita che entrano in funzione. Prima di iniziare a pedalare, però, sarebbe utile sapere che tipo di pedalata assistita fornisce la tua ebike e come si comporta. Alcune biciclette con un sistema di cadenza più sensibile inizieranno ad accelerare immediatamente. Altre possono impiegare un po’ più tempo per scalciare e non inizieranno fino a quando non si raggiunge una certa velocità o cadenza.

Per quanto riguarda i pedali, devi usarli per guidare una bici elettrica. Mentre molte ebike hanno un acceleratore su cui si può fare affidamento, avrai comunque bisogno di pedalare per ottenere il massimo dalla bici. Pedalare aiuta anche a conservare la batteria.

SUGGERIMENTO: in genere si vuole pedalare più velocemente, cioè avere una cadenza più veloce quando si usano le bici elettriche, almeno rispetto alle bici normali. Questo permette alla bici di funzionare in modo più fluido e aiuta a preservare la batteria più a lungo. Questo è soprattutto il caso quando si guida la bici elettrica in salita.

two people riding electric bikes talking

Sii consapevole delle marce che stai usando e della modalità di guida in cui ti trovi. Non vuoi usare una marcia troppo bassa o una modalità di guida troppo attiva. Entrambi prosciugheranno la tua batteria molto rapidamente. Devi trovare un buon equilibrio tra la marcia e le modalità di guida che usi. Le biciclette Linky  hanno sei modalità di guida e sette marce, il che si traduce in 42 combinazioni possibili!

Se vuoi saperne di più su come usare le marce delle biciclette elettriche, dai un’occhiata al nostro articolo di approfondimento dove ne parliamo.

 

Infine, mantenere la postura corretta quando si guida una bicicletta elettrica. Non vuoi stare in piedi e spingere verso il basso i pedali con tutta la tua forza come potresti fare su una bici tradizionale. Far ondeggiare una bici elettrica può a volte confondere il motore e i componenti elettrici, che a loro volta causeranno il rallentamento della bici. Siediti semplicemente rivolto in avanti e goditi la corsa.

 

Come si fa a guidare una bici elettrica in salita?

Se sei sulla strada, devi solo mettere la bici nella marcia giusta e il motore farà il resto. (Se vuoi davvero conquistare le colline, però, è meglio avere una bici con un motore a trazione media, anche se anche i motori al mozzo posteriore vanno bene.

 

Salire le colline fuori strada è un po’ più complicato, anche se dovrai considerare maggiormente il terreno e la posizione del corpo. Vorrai davvero inchiodare la tua scelta di marcia così come la cadenza di pedalata quando vai su sezioni più ripide e stai attento ai detriti che potrebbero prendere i pedali. Ricorda di rimanere seduto sulla bici ma piegati in avanti un po’ più del solito per mantenere il centro di gravità sulla ruota anteriore.

 

Finire la corsa

Quando sei pronto a fermarti, si tratta solo di rallentare usando i freni o di fermarti per inerzia.

 

Per quanto riguarda la frenata: poiché le biciclette elettriche hanno una massa maggiore e viaggiano di solito a velocità più elevate rispetto alle biciclette normali, ci vuole più tempo per frenare. Ciò significa che non dovresti frenare nel momento esatto in cui raggiungi un incrocio o vedi un ostacolo direttamente davanti a te. Inizia a frenare prima del tempo in modo che la tua bici possa perdere slancio e inerzia.

 

couple sitting in park with their ebikes

In alcuni casi, la destinazione finale è meglio del viaggio stesso.

 

Una volta che ti sei fermato, è solo una questione di trovare un posto per parcheggiare la bici. Assicurati di trovare un posto sicuro e usa sempre un buon lucchetto a U (e mai il tipo a cavo). Blocca sempre la bicicletta in modo appropriato

 

Molto probabilmente, dovrai anche dare una caricata veloce alla tua batteria. Se stai facendo il pendolare da o verso il lavoro e hai viaggiato per più di 10-15 miglia solo andata, vorrai sicuramente caricare la batteria. Parcheggia la bici vicino a una stazione di ricarica o, se la tua ebike ha una batteria rimovibile, portala con te ovunque tu stia andando.

 

Consigli essenziali per la sicurezza delle bici elettriche

Oltre a ricordare di frenare presto, ci sono altre cose che devi ricordare quando guidi la tua ebike in sicurezza, come:

 

Essere ancora più consapevoli del traffico

Nonostante la crescente popolarità delle ebike per pendolari, molti automobilisti non sanno come comportarsi intorno a loro. La maggior parte non si aspetta che siano così agili o che raggiungano più di 25 chilometri all’ora, e non tengono conto di tutto questo quando guidano. Se i conducenti calcolano male la velocità o la posizione della bicicletta, possono accadere incidenti.

 

Quindi assicurati di essere SUPER attento quando usi una bici elettrica da strada. Tieni molto spazio tra te e loro e fai del tuo meglio per comunicare quello che intendi fare. Se i conducenti lo sanno, la situazione sarà molto più sicura.

 

Non andare troppo veloce troppo presto

Molte persone non appena acquistano una bici elettrica iniziano ad andare al massimo della velocità senza sapere prima come usarla. Anche se la guida di una ebike è relativamente semplice, bisogna prima farsi un’idea. Il centro di gravità della bici, il cambio di marcia e il livello di assistenza possono variare parecchio. Alcune bici accelerano molto velocemente mentre altre sono più morbide e si prendono il loro tempo. Inizia lentamente e comprendi le sfumature della tua bicicletta elettrica prima di andare a tutto gas.

biker in the city neon lights dark

Siate particolarmente attenti quando guidate al buio.

 

Attenzione alle curve

Come un’auto o qualsiasi altra cosa con un motore, in genere si vuole evitare di accelerare in curva. Le ebike elettriche si comportano allo stesso modo: se acceleri troppo rapidamente in una curva, corri il rischio di perdere il controllo della moto. Piuttosto, costeggia o frena leggermente quando vai in curva e accelera di nuovo una volta che l’hai superata.

 

Non fissarti sullo smartphone o sullo schermo

Se attacchi il tuo smartphone al manubrio (puoi farlo con questo accessorio) e lo usi come dispositivo GPS, può essere molto facile distrarsi. Se stai guardando il tuo telefono, non stai guardando la strada e quindi succedono incidenti. Avere uno schermo montato sulla tua ebike è molto utile, ma devi usarlo in modo sicuro. Assicurati che l’ambiente circostante sia sgombro o fermati un attimo per controllare.

 

Si applicano tutte le solite regole di sicurezza della bicicletta

Ricorda che stai ancora guidando una bicicletta, anche se ha una batteria e un motore installati. Questo significa che devi seguire tutte le solite precauzioni come:

 

  • Usare un’illuminazione adeguata sia sulla bici che sui tuoi vestiti.
  • Assicurarsi che le gomme siano gonfiate e che la pressione sia corretta.
  • Controllare due volte che tutto funzioni correttamente.
  • Usare i segnali manuali appropriati.
  • Seguire tutte le questioni di galateo della bicicletta.

FAQ: Dove e quando posso guidare la mia bici elettrica

Ci viene chiesto spesso quando e dove esattamente è meglio andare in bicicletta elettrica. Ecco alcune domande e risposte comuni:

 

Si può guidare una bici elettrica sul marciapiede?

Se vuoi essere quella persona che salta il traffico andando in giro sul marciapiede, non ti fermeremo. Questo è generalmente disapprovato dai colleghi pedoni e a volte anche illegale. Non pensare di essere l’agente Gordon ne Il cavaliere oscuro che salta i marciapiedi a destra e a sinistra.

 

Alcuni marciapiedi sono abbastanza larghi da ospitare sia i pedoni che i ciclisti. Di solito lo si vede in spiaggia o nelle zone turistiche. In questo caso, potresti guidare la tua ebike sul marciapiede – assicurati solo di controllare prima.

 

how to ride an electric bike the right way

Alcuni marciapiedi vanno bene per pedalare, altri no. Tutto dipende da dove ti trovi.

 

Si può guidare una bici elettrica su strada?

Sì e no. Mentre le bici elettriche sono spesso usate dai pendolari come bici da strada molto spesso, le bici elettriche sono trattate diversamente dalla legge. Se hai intenzione di guidare la tua bici elettrica in un luogo pubblico, dovrai prima assicurarti che sia legale nel tuo paese o regione. Per esempio, le bici di classe 1 e 2 sono limitate alle piste ciclabili negli Stati Uniti, mentre le bici di classe 3 sono generalmente consentite solo su strada.

 

TL;DR Controlla le leggi locali prima di guidare la tua bici sulle strade principali.

 

Dove si può guidare una mountain bike elettrica?

Come detto prima, non puoi guidare una mountain bike elettrica o eMTB ovunque. Molti sentieri vietano le mountain bike elettriche se sono di un certo tipo o classe. Quindi dovrai scegliere un sentiero prima di uscire.

 

electric mountain biker where to ride

La maggior parte delle mountain bike, specialmente le eMTB, possono essere guidate solo su certi sentieri.

 

Si può guidare una bici elettrica sotto la pioggia?

La maggior parte delle ebike sono resistenti alla pioggia fino a un certo punto. Assicurati di controllare quanto con il produttore.

 

Hai bisogno di una licenza per guidare una bici elettrica?

Ogni paese e regione ha le proprie leggi sulle ebike. Nella maggior parte dei casi, le bici elettriche non richiedono una licenza, un’assicurazione o una registrazione per essere utilizzate.

 

I guidatori devono però avere una certa età. Nel Regno Unito, il ciclista deve avere 14 anni, mentre negli Stati Uniti solo 12.

 

Osservazioni finali

Hai un modo particolare di guidare la tua bici elettrica? C’è un trucco speciale o un’abitudine che non puoi assolutamente trascurare? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!

No Comments

Post A Comment

Cresta Social Messenger